Green pass, Vaia: «Non deve essere un impedimento ma un incentivo»

Pubblicato il 20 lug 2021
visualizzazioni 1 124
72

Il direttore dello Spallanzani di Roma


(LaPresse) \\"Il green pass non deve essere interpretato come una clava o come un impedimento, ma è luna possibilità in senso premiale. Io credo che in alcuni casi debba essere obbligatorio\\", ha detto Francesco Vaia, direttore dell'Istituto Spallanzani di Roma. \\"Oggi stiamo scontando i festeggiamenti dell'Europeo. Ci siamo trovati con una folla enorme senza controlli. Superiamo l'egoismo. Il green pass va dato dopo la seconda dose perché siamo più protetti\\". E sulla vaccinazione dei più giovani aggiunge: \\"Dobbiamo fare in modo che non circoli il virus, quindi bisogna vaccinare i giovani dai 12 anni su, sotto no perché abbiamo visto che contagio e malattia sono statisticamente irrilevanti\\". ( LaPresse/AP - CorriereTv ). Guarda il video su Corriere: video.corriere.it/cronaca/gre...

Corriere della Sera
Commenti  
  • Ardabom Due

    Ardabom Due

    Giorno fa

    Tutto giusto, ma queste raccomandazioni sono valide in una situazione realmente emergenziale. Con la variante Delta che sta diventando prevalente ha senso parlare dei giovani che devono vaccinarsi obbligatoriamente perchè vettori del virus quando anche i vaccinati sembrano ormai contagiarsi e trasmettere la Delta? Guardiamo attentamente i dati di UK e Israele e facciamo valutazioni corrette perché su altre 1000 malattie e brutte abitudini siamo comunque liberi di scegliere e sbagliare, introdurre obblighi anche a fin di bene è una strada pericolosa, si parla di impedire l'uso dei trasporti pubblici, lavoro, scuola, più che di clava parliamo di scure. Siamo liberi di ammazzarci con le sigarette e di infettare gli altri con l'influenza stagionale (8000 morti all'anno) senza aver mai raccomandato l'uso di mascherine in tutti questi anni. Questo accanimento verso l'obbligo vaccinale per il Covid non riesco a giustificarlo e non sono certo un no-vax.
    In UK hanno fatto una scommessa aprendo tutto con il 50% dei giovani non vaccinati, se la vinceranno non potremo ignorare i dati.

  • Nico Fanfano

    Nico Fanfano

    3 giorni fa

    Voi non dovete fare niente servi delle lobby schifosi maledetti al rogo RIVOLUZIONE

  • Diana Andreis

    Diana Andreis

    3 giorni fa

    Non serve scaricare nulla!!!! Le Ats sanno benissimo chi si è vaccinato. A cosa serve scaricare il Green Pass???

    • Diana Andreis

      Diana Andreis

      3 giorni fa

      Dai 12 anni?? Allora non fate firmare nessun consenso E PRENDETEVI TUTTA LA RESPONSABILITÀ. Allora potreste anche avere la fiducia delle madri

  • Antonio Silvestro

    Antonio Silvestro

    4 giorni fa

    La personale posizione di un incompetente.

  • Mario S

    Mario S

    5 giorni fa

    Notizia fresca fresca di oggi: Malati gravi in ospedale, più della metà sono vaccinati. Allarme da Israele !!!!!!

  • dez

    dez

    6 giorni fa

    1939 reloaded.

  • David Lucchesini

    David Lucchesini

    6 giorni fa

    Non lo faccio Nemmeno morto i vacino non mi fido di questo stato di questa politica schifosa

  • Francesco Parisi

    Francesco Parisi

    7 giorni fa

    diamogli incentivi: la catena più lunga e più crocchette nella ciotola

  • Giac Pater

    Giac Pater

    7 giorni fa

    Bravo parole sante, purtroppo il mondo è pieno di idioti, sono tutti scienziati, e intanto rischiamo nuove chiusure.

  • Drebin_eye Channel

    Drebin_eye Channel

    7 giorni fa

    Ma che é una puntata di Zelig?

  • OLDBOYXX

    OLDBOYXX

    7 giorni fa

    Unico priccolo problema e che in Uk 117 decessi erano vaccinati in doppia dose, come é possibile??

  • OLDBOYXX

    OLDBOYXX

    7 giorni fa

    50 dislike ??

  • Giuseppe Gargano

    Giuseppe Gargano

    7 giorni fa

    Vaia💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩💩

  • Giuseppe Gargano

    Giuseppe Gargano

    7 giorni fa

    Cialtroniiii ladroniiiiiii medici governo e TV 💩🐷💀☠️🐷👺

  • Alice ali

    Alice ali

    7 giorni fa

    Propaganda. Il Green pass non presuppone nessun obbligo di vaccinazione. Si sceglie fra tampone, vaccino o certificare di avere anticorpi. Il vaccino protegge (in teoria poi vedremo tra un anno)solo chi lo fa non gli altri, e i vaccinati possono essere contagiati e contagiare.

  • Franco Figus

    Franco Figus

    7 giorni fa

    Secondo le normative Europee è
    ILLEGALE.
    Non fatevi ingannare....chi lo richiede è passibile di denuncia penale con arresto immediato
    🤡🤡🤡🤡🤡

  • Rita ciancimino

    Rita ciancimino

    7 giorni fa

    Un altro pagato

  • manuel fantoni

    manuel fantoni

    7 giorni fa

    "War is peace, freedom is slavery, ignorance is strength".

  • Alessandro De Lucia

    Alessandro De Lucia

    7 giorni fa

    Ma vai a vendere la frutta

  • erika 2326

    erika 2326

    7 giorni fa

    Nn dare retta a gente stipendiata, meglio il barbone

  • Be Happy

    Be Happy

    7 giorni fa

    Il 60% delle persone attualmente ricoverate nel Regno Unito per Covid è "completamente vaccinato": lo ha affermato Sir Patrick Vallance, consigliere scientifico del governo britannico in una conferenza stampa alla quale partecipa da remoto il premier Boris Johnson, costretto all'isolamento per essere entrato in contatto con il ministro della Salute Sajid Javid, risultato positivo.
    https://www.google.it/amp/s/www.repubblica.it/esteri/2021/07/19/news/coronavirus_vaccini_ricoveri_gran_bretagna-310911955/amp/

  • Diego

    Diego

    7 giorni fa

    Come sorride beato alla telecamera il lurido.

  • Messaggi in bottiglia

    Messaggi in bottiglia

    7 giorni fa

    questi sono pazzi furiosi.
    Anche la UE è più garantista (!!):
    Vaccini Covid-19: considerazioni etiche, legali e pratiche.
    Parlamento europeo
    Risoluzione 2361 (2021)
    Punto 7.3.2.
    "garantire che nessuno venga discriminato per non essere stato vaccinato, per possibili rischi per la salute o per non volersi vaccinare"

  • Adria Magnoni

    Adria Magnoni

    7 giorni fa

    Sono d'accordo.
    Dev'essere un incentivo!☆

  • Luke Polestar

    Luke Polestar

    7 giorni fa

    Ecco l'ennesimo Mengele che se la ride come se stesse raccontando una favola ai bambini di 5 anni. LA libertà è inviolabile!!  la vaccinazione forzata con farmaci potenzialmente dannosi e sperimentali viola tutti i trattati internazionali in primis Norimberga.  "I giudici del tribunale svilupparono il codice in dieci punti, che chiamarono esperimenti medici ammissibili. Il primo criterio, che è anche il più importante, stabilisce che il consenso volontario del soggetto umano è assolutamente essenziale. Ciò implicava, nelle parole dei giudici, che «la persona coinvolta dovrebbe avere la capacità legale di dare il consenso, e dovrebbe quindi esercitare un libero potere di scelta, senza l’intervento di qualsiasi elemento di forzatura, frode, inganno, costrizione, esagerazione o altra ulteriore forma di obbligo o coercizione; dovrebbe avere, inoltre, sufficiente conoscenza e comprensione dell’argomento in questione tale da metterlo in condizione di prendere una decisione consapevole e saggia»

  • Mark Asor

    Mark Asor

    7 giorni fa

    Scandaloso! Come si permette di parlare di premio? Sta parlando con un branco di cani Al circo? Il mondo intero si dta sollevando e lui parla cosi? Scusi ma che mestiere fa Lei?

  • Angelo Raffaele Giannini

    Angelo Raffaele Giannini

    7 giorni fa

    Pfizer si smarca e scrive chiaramente su Twitter che il "vaccino" non è stato mai approvato dalla FDA (U.S. Food and Drug Administration, nda), ma solo autorizzato per l'emergenza Covid-19, capite perché devono prorogare l'emergenza? Perché altrimenti i vaccini sarebbero fuori legge!
    La mega multinazionale farmaceutica inizia a ribaltare su terzi le responsabilità dei sieri genici sperimentali che lei stessa produce.
    Ricapitolando: in caso di gravi problemi avversi e/o decessi:
    - Non è colpa del produttore a cui hanno chiesto soluzioni immediate
    - Non è colpa dei Governi che hanno gestito l'emergenza
    - Non è colpa dei medici che hanno l'immunità penale
    La colpa è di chi ha firmato il consenso informato; pur essendo però, in realtà, disinformato ed ignorante.

    • erika 2326

      erika 2326

      7 giorni fa

      Te credo , non vogliono processi

  • Rolando Capasso

    Rolando Capasso

    7 giorni fa

    Ultime notizie, siamo arrivati a 4 milioni e 101 mila morti nel mondo per complicanze da Sars-Cov-2. Anche se dalle ultimissime stime, sembrerebbe che il totale dei morti (diretti e indiretti), causati dalla Pandemia, sia dalle due alle tre volte superiore al dato ufficiale, quindi tra 8 milioni e 12 milioni di morti.
    Questo commento è rivolto a tutti quelli che continuano a non capire e minimizzano il problema (i riduzionisti), per tutti quelli che pensano che la Covid 19 non sia una Pandemia, che le mascherine non servono o fanno male, che i vaccini non servono o fanno male, che il Sars-Cov-2 non esiste o è solo una semplice influenza, che è tutto un complotto organizzato da Bill Gates, dalle Big Pharma, dal Deep State, dalla Cina (per sottometterci o ucciderci tutti), ecc., ecc.:

    Ma veniamo ai fatti,
    (dati ufficiali ISTAT): nel 2019 sono morte 634 mila persone in Italia, nel 2018 633 mila, nel 2017 649 mila, nel 2016 615 mila, nel 2015 647 mila, nel 2014 598 mila, nel 2013 600 mila, nel 2012 612 mila, nel 2011 593 mila,
    la forbice degli ultimi 10 anni è stata tra 595 mila e 650 mila, mentre nel 2020 siamo arrivati a quasi "750" mila morti, per la precisione 746.146 morti.




    Perché il Sars-Cov-2 non è una semplice influenza?

    Gli asintomatici e pre-sintomatici del Sars-Cov-2, sono contagiosi quanto i sintomatici, c'è da fare però una distinzione,
    i così detti "superdiffusori", che siano pre-sintomatici o asintomatici hanno delle cariche virali estremamente alte, più alte dei sintomatici (perché il sistema immunitario dei sintomatici sta già combattendo il virus), quindi un pre-sintomatico nel periodo di pre-incubazione della malattia (solitamente 2 o 3 giorni prima di sviluppare i sintomi), può essere (se "superdiffusore"), più contagioso di quanto lo sarà dopo aver sviluppato i sintomi, lo stesso discorso vale per gli asintomatici, che però non sviluppando mai dei sintomi visibili, rende difficile capire quando sia stato il periodo di pre-incubazione, in cui l'asintomatico era contagioso, è ovvio che un asintomatico che ha sconfitto il virus (dopo 20 giorni per esempio) anche se risulta positivo (perché ha nel sangue gli anticorpi) non è più contagioso. Questa particolarità della Covid 19 (Asintomatici e Pre-sintomatici contagiosi), la rende particolarmente subdola, e capace di diffondersi molto più facilmente di altri virus (per esempio l'influenza).

    Secondo i dati ufficiali, si stima che l'influenza stagionale (Tipo A/H1N1, A/H3N2 e B) globalmente, ogni anno, colpisse da 350 milioni a 1 miliardo di persone, i casi che evolvevano in complicanze che causavano il decesso, andavano da 250 mila a 650 mila persone all'anno, soprattutto tra i gruppi di popolazione a rischio (bambini sotto i 5 anni, anziani oltre i 70 anni e persone affette da malattie croniche). Nei Paesi industrializzati l’influenza si rivelava fatale soprattutto tra le persone di età superiore ai 65 anni. Le differenze climatiche facevano sì che nelle regioni temperate il virus circolasse con maggiore intensità nei mesi invernali.

    Confrontando i dati dell'influenza Tipo A/B con il virus SARS-CoV-2, vediamo delle differenze,
    primo, il Sars-Cov-2 sembrerebbe non avere un periodo stagionale,
    secondo, i casi di decesso (anche nei paesi industrializzati), oltre che tra le persone a rischio (anziani, immunodepressi), si riscontrano anche in piccola percentuale, nelle altre fasce di età.
    Con il SARS-CoV-2 non si è ancora raggiunta la cosiddetta "immunità di gregge" (anche detta immunità di gruppo o immunità di branco), quindi il rischio di perdere il controllo della sua diffusione e di ritrovarsi con milioni di persone malate contemporaneamente, con conseguente collasso degli ospedali e della sanità, è troppo alto, le conseguenze sarebbero catastrofiche.
    Probabilmente tra qualche tempo, quando si sarà raggiunta "l'immunità di gregge" a livello mondiale, il SARS-CoV-2 non sarà più pericoloso dell'influenza, ma fino a quel momento non si può perdere il controllo dei contagi, anche se si devono adottare misure restrittive della libertà. Di sicuro essendo un virus che non si conosce ancora bene, fino a quando tutta la popolazione mondiale, non avrà una naturale immunità, (perché si è ammalata o perché è stata vaccinata), non si potrà abbassare la guardia.



    Perché il Sars-Cov-2 è più pericoloso di altri virus a trasmissione aerea?

    La letalità molto bassa ("per fortuna") del Sars-Cov-2, è indicativa.

    il Sars-Cov-2 è così contagioso, proprio grazie alla sua bassa letalità (oltre agli asintomatici, ai pre-sintomatici e superdiffusori contagiosi),
    infatti il Sars-Cov del 2002 (la SARS) aveva una letalità di circa il 10%, mentre il Mers-Cov del 2012 (la MERS) una letalità superiore al 34%, e proprio per questo, si sono estinti velocemente, perché i malati stavano troppo male e/o morivano troppo in fretta per riuscire a diffondere il virus.

    Con il Sars-Cov-2 probabilmente avremo a che fare per molto tempo ancora.


    Se consideriamo il numero totale dei morti, il Sars-Cov-2 è sicuramente molto più pericoloso degli altri corona-virus:

    Sars-Cov-2: 4 milioni e 101 mila morti nel mondo fino ad ora,

    Sars-Cov: 774 morti nel mondo dal 2002 al 2004,

    Mers-Cov: 322 morti nel mondo dal 2012 al 2014.



    il tasso di letalità sarà anche basso ma è comunque un virus molto pericoloso, infatti la Pandemia della Covid 19 è stata classificata di categoria 3,
    per contro le Pandemie del passato "recente" più disastrose come l'influenza Asiatica (virus A/H2N2 del 1957) e la sua mutazione, l'influenza di Hong Kong (virus A/H3N2 del 1968), sono state classificate di categoria 2, (mentre la Pandemia della Spagnola del 1918 era stata classificata di categoria 5).

    L'influenza Asiatica e l'influenza di Hong Kong fecero in totale, tra 1 e 4 milioni di morti stimati (Asiatica), e tra 1 e 2 milioni di morti stimati (Hong Kong),
    perché furono infettate centinaia di milioni di persone in tutto il mondo,
    in proporzione le complicanze della Covid 19, ne hanno già uccisi 4 milioni e 101 mila (effettivi e NON stimati) a fronte di 191 milioni di contagiati (effettivi e non stimati).

    A chi si domanda da dove provenga questo virus, sembra dalle analisi genetiche essere originato da pipistrelli. In particolare due coronavirus dei pipistrelli condividono l'88% della sequenza genetica con quella del SARS-CoV-2 (rispetto ad altri due coronavirus noti per infettare le persone (SARS e MERS), SARS-CoV-2 condivide circa il 79% della sua sequenza genetica con SARS-Cov e il 50% con MERS-Cov). Come per SARS-CoV e MERS-CoV, si ipotizza che la trasmissione non sia avvenuta direttamente da pipistrelli all’uomo, ma che vi sia un altro animale ancora da identificare che ha agito come vettore per trasmettere il virus all'uomo. I pipistrelli sono anche riconosciuti come il serbatoio naturale di oltre 100 altri virus tra cui il virus Ebola, il virus Marburg, il virus Hendra, il virus della Rabbia e il virus Nipah, per citarne alcuni, oltre a differenti coronavirus, (non solo il SARS-CoV, MERS-CoV ed il nuovo SARS-CoV-2), ma anche i coronavirus dell’uomo che causano il comune raffreddore. I pipistrelli hanno una risposta immunitaria innata molto efficiente nel contrastare le infezioni ed hanno un metabolismo accelerato legato alla capacità di volare, aspetti che consentono ai pipistrelli di ospitare virus che provocherebbero infezioni gravi e la morte in altre specie animali (compreso l'uomo).

    Nel caso di perdita del controllo dei contagi, il numero dei malati sarebbe esponenzialmente non gestibile da nessun servizio sanitario nazionale (di nessuna nazione), l'unico modo per uscire il più velocemente possibile dalla pandemia, sono i vaccini e gli anticorpi monoclonali.
    L'immunità di gregge si raggiunge quando il 70% - 90% della popolazione è immune al virus, quindi il virus non riesce a diffondersi, perché non riesce ad infettare nessuno. Per avere una popolazione immune al virus, o si devono ammalare e guarire il 70% della popolazione, oppure si devono vaccinare sempre il 70% - 90% della popolazione,
    (dipende dall'efficacia del vaccino, se il vaccino fosse efficace al 100% basterebbe il 70% della popolazione, altrimenti la percentuale della popolazione da vaccinare deve essere più alta)

    naturalmente se il virus non si dovesse estinguere e dovesse ripresentarsi mutato (in una variante su cui i vaccini non hanno effetto), dovremo ripetere la procedura per immunizzare il 70% - 90% della popolazione con nuovi vaccini.


    Per essere precisi, l'erre con zero (R0), cioè il potenziale di trasmissibilità (la contagiosità) del virus SARS-CoV-2 è tra 1,4 e 3,8 (le varianti: inglese, sudafricana, Indiana, brasiliana, nigeriana, californiana e newyorchese, hanno un R0 maggiore!), mentre l'R0 dell'influenza (Tipo A/H1N1, A/H3N2 e B) si aggira tra 0,9 e 2,1,


    ora
    provate ad immaginare un virus che si diffonde con R0 pari a 2, quindi, 1 persona malata, lo trasmette a 2 persone, che a loro volta lo trasmettono a 4 persone, e così via. La sequenza esponenziale della trasmissione con R0 = 2, procederebbe così: 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, 512, 1024, dopo 10 passaggi siamo arrivati a 2046 persone contagiate, ma se proseguiamo, 2048, 4096, 8192, 16.384, 32.768, dopo 15 passaggi siamo arrivati a 65.534, se proseguiamo ulteriormente, 65.536, 131.072, 262.144, 524.288, 1.048.576, dopo 20 passaggi abbiamo superato 2 milioni di contagi.

    Se consideriamo che rispetto alle pandemie del passato, oggi il mondo è più globalizzato, che la popolazione mondiale è notevolmente aumentata e che è concentrata nelle grandi megalopoli, per i virus è molto più semplice riuscire a diffondersi.

    • Luca

      Luca

      7 giorni fa

      Il solito inutile e stucchevole copia e incolla del Rolando Furioso ormai in preda ad un severo disturbo ossessivo compulsivo!!Si faccia aiutare prima che sia troppo tardi!!!

  • Filippo Vernazza

    Filippo Vernazza

    7 giorni fa

    Dal discorso alla Confederazione dei Triarii. Monsignor Carlo Maria Viganò :
    "Cercare una logica in quello che ci viene detto dai media mainstream, dai governanti, dai virologi e dai cosiddetti “esperti” è praticamente impossibile, ma questa irragionevolezza d’incanto scompare e rientra nella più cinica razionalità se solo ribaltiamo il nostro punto di vista. Dobbiamo cioè rinunciare a pensare che i nostri governanti agiscano per il nostro bene e più in generale che i nostri interlocutori siano onesti, sinceri e animati da buoni principi.

    Certo, è più facile pensare che la pandemia sia reale, che esista un virus mortale che falcia milioni di vittime e che governanti e medici vadano apprezzati per lo sforzo compiuto dinanzi ad un evento che li ha colti tutti impreparati; o che il “nemico invisibile” viene effettivamente sconfitto dal prodigioso vaccino che le case farmaceutiche, con spirito umanitario e nessun interesse economico, hanno prodotto in tempi brevissimi. ... Se poi i nostri amici frequentano la parrocchia, ci sentiremo replicare che anche Francesco ha raccomandato i vaccini, che il prof. Tal Dei Tali ha affermato essere moralmente accettabili anche se prodotti con feti abortivi, dal momento – ci ammonisce – che chi oggi critica il vaccino contro il Covid accetta quelli somministrati sinora, anche se pure quelli sono ottenuti con aborti. ... Eppure basterebbe leggere le linee guida che l’OMS scriveva nel 2019 a proposito del “Covid-19” che era di là da venire, per comprendere che vi è un solo copione sotto un’unica regia, con attori che si attengono alla parte loro assegnata e una claque di pennivendoli che falsa spudoratamente la realtà.

  • Mario

    Mario

    7 giorni fa

    Una intera classe politica omologata e uniformata, che di fronte alla prima Repubblica sta rasentando il nulla politico mai visto in Italia,media e informazione diretta e perversa di una tale bassezza e professionalità che da definitivamente la sepoltura alla deontologia professionale. Voci contrarie sistematicamente silenziate. Un apparato scientifico che fa rabbrividire per la disinformazione sistematica e piena di contraddizioni palesi sia in termini scientifici e terapeutici. Se non siamo a 1984 di Orwell poco ci manca.

  • erika 2326

    erika 2326

    7 giorni fa

    Mostruoso

  • DOTTORE DI UNA VOLTA

    DOTTORE DI UNA VOLTA

    7 giorni fa

    Nazisti sionisti comunisti, È FINITA

  • Pietro Abelardo

    Pietro Abelardo

    7 giorni fa

    A sto punto possiamo anche dire che quando Rocco vede la pornoattrice di turno nuda e gli viene il durello non si sta eccitando, ma sta solo mostrando il suo gradimento alla ragazza. La verità è che la sostanza non cambia, Rocco è eccitato, così come sono eccitati certi personaggi a punire chi non si uniforma al loro volere. Anche se lo chiamano incentivo

  • Cecè felice

    Cecè felice

    7 giorni fa

    MOTORE ITALIA ING. CARLO NEGRI, UNICO LETALE PER IL SISTEMA CRIMINALE PER QUESTO TOTALMENTE CENSURATO!! CONTATTA.
    ARRUOLATEVI !!! AVANTI!!!!!!!

  • Cecè felice

    Cecè felice

    7 giorni fa

    Siero gerico sperimentale fatto 5 anni fa su 20mila macachi.
    Esito della sperimentazione,
    tutti morti nel giro di due anni.
    Fonte documentata :
    Digita Evoluchannel Da...
    - Un paio di cosette che forse non sai sulle punture e sulle speri...

  • Cecè felice

    Cecè felice

    7 giorni fa

    Vaccinati il cervello!

  • Cecè felice

    Cecè felice

    7 giorni fa

    Ma vai a spigolare! Venduto!!!!

  • Messaggi in bottiglia

    Messaggi in bottiglia

    7 giorni fa

    “sono contrario agli obblighi” per i giovani, però apriamo dei centri vaccinali tutti per loro. il vaccino rende liberi … i nuovi Mengele.

  • angela light

    angela light

    7 giorni fa

    Ma che dici zitto che e meglio

  • Carmelo La Rosa

    Carmelo La Rosa

    7 giorni fa

    Come fa a parlare questo , il green pass non è una forma di persuasione ma un vero e proprio ricatto è come dire o acvonsenti ai nostri esperimento genetici , non testati e pericolosissimi o ti estromettiamo dalla vita pubblica e sociale.

  • Carmelo La Rosa

    Carmelo La Rosa

    7 giorni fa

    Andate a vedere cosa dichiara il dottor malone , inventore della tecnologia a mrna , che dichiara la pericolosità di usare queste terapie sul uomo , e di quanto sia pericolosa la proteina spike , il video è stato censurato ma si possono ancora andare a leggere le dichiarazioni su internet , il dottore ha inoltre affermato che vaccinare in scala mondiale soprattutto con questi tipi di terapie geniche , è pericolosissimo perché potrebbe portare a nuove varianti farmaco resistenti.

  • Gianna Casula

    Gianna Casula

    7 giorni fa

    Subdoli aggirano ostacoli come sempre in Italia......

  • Max 1

    Max 1

    7 giorni fa

    Green pass e' un'agenda Rothschild x schiavizzare l'umanita'

  • Giada G

    Giada G

    7 giorni fa

    Più vi si ascolta e più vienevla nausea👎👎👎

    • ~jmccurry598@gmail.com~ALLMII

      ~jmccurry598@gmail.com~ALLMII

      7 giorni fa

      bisogna seguire una dieta sana ed equilibrata..bere.. ci sono tanti rimedi naturali per la nausea che è soprattutto psicosomatica, ma con questi metodi si affrontano meglio questi tipi, ciao.

  • Gianna Casula

    Gianna Casula

    7 giorni fa

    Ma sono tutti fuori? Ma credono che la gente sia tutta rimbeccillita ed ignorante? Superate voi 'egoismo e rinunciate a tutti i soldi che si guadagnano con sta cosa del Covid..... Vergognoso.....

  • Chris S

    Chris S

    7 giorni fa

    Gregge pass per la truffa 19

  • Lién Tzĕn

    Lién Tzĕn

    7 giorni fa

    La Finta pandemia.

  • Monny B

    Monny B

    7 giorni fa

    LA SVOLTA
    Concordiamo con il governo l' uscita dalla società dei no-vax in comunità chiuse.
    Video su rumble di Luigi Baratiri.
    🌱🌱🍃🌾🌸🍀
    Siamo governati da gente malata, usciamone fuori.

    • Calamari in the net

      Calamari in the net

      5 giorni fa

      Fai il paio colle giravolte del video. "Non ci lasciamo isolare, ci isoliamo da soli". Non si sa se ridere o piangere

    • Monny B

      Monny B

      7 giorni fa

      it-home.info/milk/zs1u3puM0qSO1No/video

  • Malu'👱

    Malu'👱

    7 giorni fa

    Contrari all'obbligo però al ricatto si vero 👎

  • Cavalli Doriano

    Cavalli Doriano

    7 giorni fa

    Siete maledetti più avanti andiamo pegioriamo

  • Claudia Da Silva

    Claudia Da Silva

    7 giorni fa

    Questo é un genocidio

  • Cavalli Doriano

    Cavalli Doriano

    7 giorni fa

    Ma quando la smettete di dire bugie alla gente cinstia grenpass del cavolo

  • Mr wind sogno Di mezza estate change

    Mr wind sogno Di mezza estate change

    7 giorni fa

    Vaccini ogm = omicidio di stato